Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino
Seguici su:

Servizi ai cittadini

CARTA D’IDENTITA’

Scheda: LA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA - C.I.E. La Carta di identità elettronica (CIE) è l’evoluzione del classico documento d’identità cartaceo. E' tecnologicamente evoluta e difficilmente falsificabile pertanto il Ministero dell'Interno, seguendo gli impegni con l'Unione Europea, ha imposto ai Comuni, con circolare n. 4/2017, il rilascio esclusivo del documento digitale. La C.I.E. mantiene quale funzione principale quella del documento di identificazione, consente pertanto di comprovare in modo certo l’identità del titolare, tanto sul territorio nazionale quanto all’estero e può essere rilasciata ai cittadini italiani e stranieri fin dalla nascita, non è stampata dal Comune in tempo reale, ma dal Poligrafico dello Stato e viene recapitata al domicilio del cittadino entro 6 giorni lavorativi. Rispetto alla classica carta d’identità cambiano i materiali e le dimensioni: adesso il documento sarà in policarbonato e avrà le dimensioni di una carta di credito. Il costo della CIE è stato stabilito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze in € 22,30 e di euro 27,80 nel caso di duplicato. SICCOME DAL MOMENTO DI ISTRUZIONE DELLA PRATICA, CI VOGLIONO 6 GIORNI LAVORATIVI PER RICEVERLA IN COMUNE O PRESSO LA PROPRIA ABITAZIONE, BISOGNA RICORDARSI DI RICHIEDERLA TEMPESTIVAMENTE PRESSO GLI UFFICI COMUNALI, SOPRATTUTTO IN CASO DI VIAGGI O ALTRI EVENTI CHE RICHIEDANO L’UTILIZZO DI UN DOCUMENTO IN CORSO DI VALIDITA’. E’ POSSIBILE RICHIEDERNE IL RINNOVO A PARTIRE DA 6 MESI PRIMA DELLA DATA DI SCADENZA. CONSIDERATO CHE L’ISTRUZIONE DELLA PRATICA PER RICHIEDERE LA CIE RICHIEDE PARECCHIO TEMPO, SI PREGA DI PRENOTARE TELEFONICAMENTE PRESSO L’UFFICIO ANAGRAFE DEL COMUNE. (TEL. 011/9637837). SI RICORDA INOLTRE CHE PER IL RILASCIO DELLA CIE OCCORRE UNA FOTOGRAFIA RECENTE, CHE DEVE AVERE DIMENSIONI DI 35X45mm, OPPURE IN FORMATO DIGITALE SU CHIAVETTA, CON UNA DEFINIZIONE MINIMA DI 400dpi, UNA DIMENSIONE MASSIMA DI 500kb E FORMATO jpg. NEL CASO DI MINORI, SERVONO LE FIRME DI ENTRAMBI I GENITORI, PRESENTI AL MOMENTO DELL’ACQUISIZIONE DEI DATI
Ufficio di competenza:Area amministrativa finanziaria vigilanza
Allegati: CIE CARTA DI IDENTITA ELETTRONICA